Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani

By Dicembre 19th, 2016 News
COMUNE DI BOLZANO - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani news
eurobeton salorno - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani news
Chiusini BE-GU personalizzati con scritte e stem-
ma comunale con marchio di qualità ON-CERT
in con formità alle norme europee EN 124
ELEMENTI DI ARCHITETTURA
PER LA VALORIZZAZIONE DI CENTRI STORICI E URBANI
img05b - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani news

 

altoadige - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani news
SONO arrivati i nuovi tombini in centro storico: tondi, in ghisa e con l’aquila (simbolo della città) che spicca in rilievo al centro. Si tratta dell’ultimo tassello per completare l’arredo urbano.
I tombini precedenti infatti erano ricoperti di cemento o asfalto e agli uffici comunali erano arrivate parecchie critiche: ma come – si chiedevano i passanti più attenti ma anche numerosi turisti in visita – dopo aver realizzato una pavimentazione così costosa il Comune rovina
Si lavora per migliorare il giro al Sass
Ecco i nuovi tombini
fognatura infatti è passata nel gennaio scorso alla società per azioni (che in ogni caso è controllata proprio dal Comune, che possiede circa il 90 per cento delle azioni).
E tutti i vecchi tombini – quelli brutti in cemento – che fine faranno? «Niente paura – assicurano i tecnici del Comune – le misure sono standard e quindi potremo riciclarli senza problemi durante le normali sostituzioni sul territorio della città». (ansel)
tutto scegliendo tombini
così brutti?
E a palazzo Thun hanno provveduto ordinando 200 tombini nuovi di zecca, interamente in ghisa. Quindi il giro al Sass sarà più piacevole con i tombini scuri che spiccano tra le pietre rosse e bianche posate negli anni scorsi. Il costo? Circa 200 mila lire l’uno: «Un prezzo molto contenuto che siamo riusciti
a spuntare rivolgendoci ad unaditta altoatesina che importa i tombini da fonderie dell’est europeo» spiegano i tecnici degli uffici comunali.
Se l’acquisto è stato commissionato dall’amministrazione comunale, sono i tecnici della Sit che si occupano di posare le nuove coperture, la competenza per i lavori su acquedotto e

da smistare 012(3) - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani newscomune di sarentino – maggio 2011: chiusino personalizzato con emblema comunale

COMUNE DI BOLZANO - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani newscomune di Bolzano – Dicembre 2011: chiusino personalizzato con nuovo stemma comunale

dolomitilego(1) - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani newsmuri di recinzione dolomiti-lego con rivestimento in ciottoli dolomitici

CANTIERE CERIANO LAGHETTO(1) - Elementi di architettura per la valorizzazione di centri storici e urbani newsnew jersey con recinzione completamente cieca serie GRANDI LAVORI